back to top
 

Baratella Museum

baratella museum - neon gallery
10 aprile 2018

Paolo Baratella

…Prima di entrare nel vivo di questa antologia tutta particolare, mi sembra doveroso partire da quello che d’abitudine viene posto alla fine di ogni catalogo d’arte: il Curriculum dell’artista in mostra. Voglio iniziare proprio da questo, perché se il “mercato” per logiche e dinamiche tutte sue, si dimentica in fretta di determinati autori, esaltandone spropositatamente e senza troppa logica altri, il passare del tempo e quindi la Storia questo non lo fa. Paolo Baratella, come avrete modo di leggere, è stato per tutta la sua carriera presente in Europa con mostre e performance di indiscusso livello.

Rimarrà egli dunque con le sue opere d’impegno sociale ma non solo, come un graffio indelebile nella Storia dell’Arte? Ne sono certo, e nessuno mai potrà dire il contrario…

Buona lettura

Simone Sacchi